martedì 28 maggio 2013

CHITARRA CON FIORI di ZUCCA e VONGOLE VERACI


Le primizie delL' orto sono la nostra passione: fiori di zucca aperti con le prime luci dell'alba.
E che c'è di meglio di unire nello stesso piatto tutte le cose che ci fanno impazzire?

allora, in preda ad una sana bramosia, ci siamo fatti tentare da questa leccornia (la rima è venuta da sé):

Spaghetti alla chitarra con fiori di zucca e vongole veraci


Ricetta molto semplice che richiede solo un po' di pazienza per spurgare perfettamente le vongole e pulire i fiori che, presi dalla pianta, ospitano spesso formiche (buongustaie!).

Apriamo i frutti di mare a fuoco vivo e filtriamone l'acqua. Tritiamo i fiori privati dei pistilli.
Poi si procede soffriggendo uno spicchio d'aglio (meglio se novello) e gambi di prezzemolo. Aggiungiamo le vongole, sfumiamo con la loro acqua, quindi la pasta cotta al dente,  mantecandola con un po' di acqua di cottura.

Che ne dite di un verdicchio? E che verdicchio!!!


... e PANCIA MIA FATTI CAPANNA!!!