mercoledì 13 marzo 2013

CROCCHETTA DI BACCALA' e PATATE

Crocchetta di Baccalà e Patate
su crema di patate
Baccalà. Una volta pasto dei poveri, ha ritrovato un posto d'onore sulle nostre tavole. Quello che meritava, a mio parere, ma io sono di parte, dato che, da sempre,  ne sono una consumatrice insaziabile...
Proprio per chi, invece, non lo ama, il nostro Cuoco ha pensato di proporlo in una preparazione che farà gioire anche i nasi ed i palati più sensibili: croccante e morbido al contempo.

Prendiamo un filetto di baccalà dissalato e spellato. Tritiamolo nel mixer con una patata bollita e scorza di limone.
Facciamone delle polpette, passiamole prima nell'uovo sbattuto, quindi nella farina di mais.
Friggiamole nel burro chiarificato fino a doratura ideale e poniamole nel forno a 200° per 2 o 3 minuti per cuocerle a puntino.

Ed ora, se siamo stoicamente riusciti a non divorarle tutte, prepariamo i piatti con la polpetta su una fetta di patata arrosto, adagiata su  una crema di patate aromatizzata all'arancia.

Passerina Brut
Velenosi
Abbiamo accompagnato il tutto con una briosa Passerina Brut, metodo charmat dell'azienda Velenosi, che ha saputo esaltare al meglio i profumi e tutte le qualità di questo vitigno tipico della zona del Piceno.
Fresca ed elegante, fine e fragrante, con profumi di agrumi e fiori bianchi.
Perfetta con le crocchette di baccalà, ma ideale per tutti i nostri aperitivi estivi.

UNA VERA FESTA!!!