lunedì 13 ottobre 2014

Dégorgement casalingo

di Antonella Amodio 
13-10-2014

Ciro e Rita Picariello gestiscono la piccola azienda ubicata a 600 metri di altezza a Summonte (Avellino), dove i vigneti si estendono fino alla porta della cantina, su una superficie vitata di 7 ettari, di cui 5 coltivati a fiano e 2 coltivati ad aglianico, piedirosso e sciascinoso. Su questo terreno esposto ad Est, si ottiene uno dei più buoni fiano della Campania. Da pochi anni è vinificato anche nella versione spumante e proprio di questo vogliamo parlare.



Brut Contadino Vsq

Ciro Picariello

Punteggio »85
Categoria »Spumante
Regione »Campania
Nazione »Italia

Per questo metodo classico si utilizzano uve fiano al 100% vendemmiate leggermente in anticipo e vinificate senza l'aggiunta di alcuna selezione di lieviti, né di zuccheri. Il vino non subisce chiarifica, stabilizzazione o filtraggio, ma solo una piccola aggiunta di solforosa. Rimane sui lieviti per circa 18 mesi e dopo un periodo di affinamento in bottiglia viene commercializzato ancora da sboccare. La bottiglia è venduta in posizione capovolta, in quanto il dégorgement è affidato al consumatore, che può decidere anche di allungare il periodo di affinamento in bottiglia.
Ha perlage fine e il colore del sole. I profumi sono agrumati e minerali, ricorda il pane fragrante e la tostatura di nocciola. All'assaggio è estremamente fresco, salato ed evoca la pesca gialla e il miele. Gran belle bollicine, prodotte nella “ragguardevole” somma di 3.500 bottiglie. Una chicca per pochi.
18 euro

Commenti a questo articolo: 0  Aggiungi il tuo commento 
Cantina
Ciro Picariello 
Produttore Famiglia Picariello 
Via Marroni, Contrada Acqua della Festa 83010 Summonte AV
Tel +39 0825 702516 - Cell +39 347 8885625 - Fax+39 0825 702516
web www.ciropicariello.com
email info@ciropicariello.com