mercoledì 22 ottobre 2014

Paccheri di Gragnano con crema di melanzane e pesce spada

Pubblicato in Doctor Wine n°72
http://www.doctorwine.it/det_articolo.php?id_articolo=1464
di Katiuscia Rotoloni 20-09-2014
Ingredienti per 4 persone:
320 gr paccheri di Gragnano, 2 melanzane bianche, 1 fetta di pesce spada di circa 300 gr, 500 gr pomodori San Marzano, 1 cipolla piccola, 10 foglie di basilico, prezzemolo tritato, 1/2 peperoncino, olio extravergine d'oliva, sale
Procedimento:
Lavare le melanzane, pelarle e cuocerle 5 minuti nel forno a microonde, avvolte nell'apposita pellicola per alimenti. Frullarle con il basilico, olio a filo e un po' di acqua calda, se necessaria. Setacciare e regolare di sale.
Scottare i pomodori in acqua bollente, pelarli, tagliarli a cubetti, condirli con olio e sale e lasciarli riposare mezz'ora. In una padella far imbiondire la cipolla tritata finemente, aggiungere il peperoncino, il pomodoro e far cuocere per circa 30 minuti.
Togliere la pelle e tagliare a cubetti il pesce spada. Scaldare una padella con un po' d'olio e saltare il pesce velocemente. Salare a fine cottura.
Lessare i paccheri in abbondante acqua salata, scolarli e saltarli nella salsa di pomodoro, aggiungendo per ultimo il pesce spada.
Mettere sul fondo di 4 piatti la crema di melanzane, adagiarvi i paccheri e spolverizzare di prezzemolo.

Vino in abbinamento:

Montefoscarino Soave Doc Classico 2013 Santa Sofia



Classico nel colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; classico nel profumo floreale, vinoso, caratteristico; classico nel sapore asciutto, armonico, morbido. Classico per la provenienza dalla zona storica
Zona di produzione: vigneti di colline di origine basaltica con terreni compatti situati nei comuni di Soave e Monteforte d’Alpone, in provincia di Verona
Vitigni: garganega 100%. Si tratta di uno dei più vecchi vitigni di cui si hanno tracce certe, in un documento degli archivi Scaligeri datato 1375
Vinificazione: in contenitori di acciaio inox, dopo l'imbottigliamento affina ulteriori 3 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 12%
Temperatura di servizio: 10°-12° C in bicchiere tulipano