sabato 26 gennaio 2013

POLLO ALLA BRACE mon amour


Sull'onda dello spirito bucolico che ci ha pervaso in questo weekend non siamo riusciti a resistere alla tentazione di una bella grigliata: pollo e melanzane cotti alla brace.
Ma attenzione: non un pollo qualunque, ma quello allevato amorevolmente da zio Antonio nelle campagne di Riano. Le attenzioni sono continuate in cucina, prima di giungere definitivamente sulla nostra tavola.

Aperto a libro per avere una cottura più uniforme, l'abbiamo marinato per una notte con vino bianco ed erbe aromatiche. Poi stasera l'abbiamo arrostito a puntino sui carboni ardenti del camino di casa.
Infine l'abbiamo divorato, con nostro sommo gaudio, con un contorno di melanzane, grigliate anch'esse.



Chiaramente questa appetitosa carne non poteva rimanere sola. Come si vede, l'abbiamo accompagnata con un vino altrettanto raffinato: "Al Passo" di Tolaini, morbido e speziato ...
Ed ora tutti a tavola!