martedì 5 febbraio 2013

SEPPIA RIPIENA IN GUAZZETTO PICCANTE e POLENTA BIANCA



Martedì pesce, ma non merluzzetto al vapore ospedalizio.
Matteo si è superato, ed ispirato dalle grandi seppie nere del banco del nostro pescivendolo, si è scatenato in un'alchimia di sapori.

Il mare si è congiunto con i funghi e le zucchine del ripieno, per poi sprofondare nel ricco intingolo di pomodori, capperi di Salina, olive di Gaeta ed una punta di peperoncino.
Ed ecco materializzarsi  un piatto leggero, ma dai sapori decisi, che accompagna egregiamente una polenta di mais bianco grigliata.


Una seppia con questo carattere non si poteva lasciare sola...

Abbiamo tirato fuori dal cilindro questa chicca:
Domaines Ott Chateau Romassan Bandol Coeur de Grain Rose 2009, ultimo superstite di un viaggio in Provenza di qualche anno fa.
Rosa ramato, minerale, sapido e fruttato, di buona struttura...

...oddio... mi è rivenuta fame!!!