martedì 3 marzo 2015

Qualcosa di magico

di Antonella Amodio 23-02-2015

A Tramonti, nel cuore della Costa D'Amalfi, magicamente sospesa tra roccia, mare e cielo, ha sede l'azienda agricola San Francesco. Tre famiglie di produttori - Bove, D'Avino e Giordano - sono unite commercialmente dal 2004 per produrre fuoriclasse territoriali. Circa dieci ettari, di cui la metà sono rappresentati da vigneti prefillossera di varietà uve rosse di tintore, piedirosso e aglianico, nei restanti ettari trovano vita vigne di biancolella, falanghina, pepella, biancazita e biancatenera, tutte autoctone e coltivate a spalliera. La cantina è ubicata in una meravigliosa masseria del '700'e la consulenza enologica e agronomica è affidata al bravo Carmine Valentino .




Per Eva Tramonti 2013
Costa d’Amalfi Doc
Tenuta San Francesco

Punteggio »94
Categoria »Bianco
Regione »Campania
Nazione »Italia

Il nome del vino è' già qualcosa di magico, riporta alla madre dei viventi, infatti è dedicato - guarda caso - ad una donna. La composizione del terreno delle vigne di Per Eva è argilloso/calcareo di origine vulcanica, ed il luogo è noto come Vigna dei Preti, in quanto i preti del circondario, nonostante avessero la possibilità di bere altro vino, preferivano quello prodotto da questa parcella di territorio. Falanghina, pepella e ginestra, vengono vendemmiate leggermente più tardi rispetto alla media, le notevoli escursioni termiche e la frescura del posto determinano nei vini un'espressione fantastica del territorio. La fermentazione e l'affinamento avvengono esclusivamente in acciaio. Il colore è giallo paglierino con lievi riflessi oro, al naso si alternano profumi floreali, minerali e mentolati. All'assaggio emerge una spiccata acidità, si riscontra subito dopo un ritorno di balsamicita e anche gradevoli accenni agrumati. La mineralita è presente - ma sottile - e fa da sfondo a profumi e sapori . E' un vino dalla straordinaria potenza evolutiva.